Chi siamo
Informazioni
Contatti
Come raggiungerci
Attività e corsi
Pubblicazioni
Via Bini 4 - 46012 Bozzolo (MN)
Poliambulatorio con Visite Specialistiche 
e Esami Diagnostici Direttore Sanitario Dr.Irvano Loatelli
Servizio di Odontoiatria
Direttore Sanitario
Dr. Pietrangelo Gozzi
Convenzioni assicurative
info@centromedici.it
Elenco specialisti
Medicina di base
Servizio di Cure Fisiche
e Trattamenti Riabilitativi Centro FISIOMEDICAL
Poliambulatorio Privato Bozzolo - Mantova
Centro Medico San Restituto Servizio di Odontoiatria
Direttore Sanitario Dr. Pietrangelo Gozzi Effettua il download Servizio di Odontoiatria PDF (clicca sull'icona)
Un equipe di dentisti qualificati è a Vostra disposizione su appuntamento.
Il Servizio di Odontoiatria è attivo dalle ore 08.00 alle ore 20.00 con reperibilità per le urgenze.

- Dr.ssa Maria Cristina Casalini
- Dr. Pietrangelo Gozzi
- Dr. Pietro Manzini - CHIRURGIA ORALE - IMPLANTOLOGIA
- ENDODONZIA
- ODONTOIATRIA CONSERVATIVA
- ODONTOIATRIA ESTETICA E PREVENZIONE
- ODONTIATRIA INFANTILE - ODONTOIATRIA PROTESICA
- ORTODONZIA
- PARODONTOLOGIA
- RADIOLOGIA DIGITALE CHIRURGIA ORALE IMPLANTOLOGIA
Chirurgia Orale o chirurgia odontostomatologica: si occupa di estrazioni dentali, rimozione
di radici, di denti inclusi o semi-inclusi nell’osso, asportazione di cisti e piccole neoformazioni del cavo orale, estrazione di denti sani in caso di affollamento dentario.
Include anche l’implantologia e tutti gli interventi chirurgici eseguiti a scopo preimplantare.

Estrazioni: le estrazioni odontoiatriche possono essere semplici o chirurgiche (chirurgia estrattiva); possono riguardare denti, compresi denti del giudizio ma anche radici e cisti. Implantologia: branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire denti mancanti con altrettante radici sintetiche ancorate nell’osso che possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o possono fungere da supporto per una protesi completa (dentiera). ENDODONZIA
Branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia dell’endodonto, ovvero lo spazio all’interno dell’elemento dentario, che contiene la polpa dentaria (cellule, vasi e nervi). Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione (cariosa, traumatica) determini un’alterazione irreversibile
del tessuto pulpare o qualora l’elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche. ODONTOIATRIA CONSERVATIVA
Branca dell’odontoiatria estetica che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure
per l’eliminazione della carie sia superficiali che profonde, e di quelle relative alla chiusura
delle cavità risultanti dall’eliminazione dello smalto e della dentina cariata. ODONTOIATRIA ESTETICA PREVENTIVA
“Prevenire è meglio che curare”. Accorgimenti semplici ma costanti possono contrastare la carie e tutte le patologie del cavo orale:igiene orale quotidiana (spazzolino, dentifricio, filo interdentale), fluoroprofilassi nei bambini (vedi paragrafo odontoiatria infantile), visite periodiche dal dentista per il controllo di gengive, tertaro, placca batterica (ablazione o igiene dentale). Tratta tutte
le terapie orali atte a ripristinare la naturale forma di un dente;i materiali utilizzati in passato quali l’amalgama d’argento,sono stati sostituiti da sostanze che per immagine, lucentezza e robustezza sono perfettamente simili allo smalto naturale. Sbiancamento
É un trattamento che si esegue o subito dopo la pulizia dentale (ablazione tartaro) o entro
un paio di settimane. L’arcata dentale viene esposta alla luce di una speciale lampada
che ha il potere di far penetrare la sostanza sbiancante precedentemente applicata sui denti.
Non vi sono pericoli per i denti, l’unica controindicazione è data dalla presenza di ponti nell’arcata dentaria anteriore in quanto i denti “finti” non subiscono il processo di sbiancamento. L’esposizione ha durata massima di 15 minuti. Odontoiatria infantile
Sigillature: strategia difensiva che si applica nei bambini dai 6 anni. Consiste nel proteggere 
dalla carie i solchi dei molari permanenti, facendovi aderire una speciale resina che li rende inattaccabili dai germi. É una pratica rapida, indolore e poco costosa che dura per diversi anni.
Applicazione di Fluoro: la fluoroprofilassi consiste nella prevenzione della carie dentaria attraverso l’utilizzo del fluoro, un minerale che favorisce la formazione di uno smalto più resistente all’attacco acido della placca batterica e che, se assunto una volta che il dente si è formato,
lo protegge dalla placca batterica. A tale scopo esistono applicazioni con un gel di fluoro eseguite dal dentista, applicato sui denti dopo che lo smalto si è formato. Utile l’uso di dentifrici fluorati per l’igiene orale quotidiana. Prevenzione in Gravidanza
In gravidanza la prevenzione deve essere ancora più accurata ed attenta in quanto le variazioni ormonali portano ad alterazioni dei tessuti molli gengivali con maggior accumulo della lacca batterica e quindi più facili infiammazioni. A tal fine si consiglia in questo periodo di sottoporsi ai dovuti controlli dal dentista e a sedute di igiene aggiuntive. Odontoiatria Protesica
Branca dell’odontoiatria che si occupa della progettazione, costruzione e sostituzione
della dentatura persa o compromessa rispettando i requisiti di funzionalità, resistenza,
innocuità tossica ed estetica della protesi stessa. Servizio di Ortodonzia SERVIZI OFFERTI
Visite specialistiche ambulatoriali
Applicazione di apparecchi ortodontici Invisalign Invisalign Paradontologia
Branca dell’odontoiatria che studia l’insieme dei tessuti molli (legamenti e gengive) e duri (tessuto osseo) che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell’arcata alveolare. Le patologie che interessano il parodonto sono la piorrea (infezione cronica gengivale) e le gengiviti (infiammazione dei tessuti gengivali). Ortopantomografia
La panoramica è un esame non invasivo, breve, (dura al massimo 5 minuti) che fornisce importanti informazioni sullo stato di salute di tutti i denti, le ossa mascellari, parte dei seni mascellari e le articolazioni temporomandibolari. É uno strumento di diagnosi utilissimo, perché permette di individuare processi cariogeni, anche di lieve entità come le carie interdentali, che spesso non si vedono facilmente all’esame clinico o le carie al di sotto di pregresse otturazioni. Possono essere evidenziati: elementi dentari inclusi nell’osso (denti del giudizio sovrannumerari), granulomi, cisti, eventuali fratture dei denti o delle ossa, neoformazioni solide. Nei bambini permette di valutare oltre allo stato di dentizione decidua, anche e se sono presenti i germi di tutti i denti permanenti.
torna all'inizio ^
Che cos’è Invisalign?
Il sistema Invisalign raddrizza i denti grazie a una serie di allineatori trasparenti e personalizzati, comodi da portare e praticamente invisibili. Gli allineatori Invisalign:
- Sono comodi e praticamente invisibili
- Spostano delicatamente ma continuamente i denti per piccoli
 incrementi
- Possono essere rimossi per mangiare e quando ci si lava i denti
 consentendo di mantenere l’igiene orale.